Comixtime_logo

Luna

2
Collana: Luna [?:?]
Descrizione: Era il 1980 quando Igort, Mattotti e Carpinteri decisero di pubblicare il Pinguino Studios. Si trattava di un quaderno, un albo di disegni che voleva rendere visibile e conosciuto il lavoro di ricerca sul segno per le storie che sarebbero venute. Una finestrasui retroscena del fare fumetti che all'epoca l'editoria ufficiale non si preoccupava di aprire. Sono passati vent'anni e all'estero questo genere di pubblicazioni ha cominciato a diffondersi sino a divenire un vero e propio genere editoriale. La Coconino Press coglie l'occasione per riproporre con rinnovato vigore, uno sguardo sul lato segreto del progettare fumetti. Coconino cahiers una collana di albi preziosi dalla confezione particolarmente curata a un prezzo davvero popolare. Utile per gli aspiranti fumettisti e indispensabile per gli appassionati. Uno sguardo ai quaderni segreti degli autori coconino di tutto il mondo. Disegni, acquarelli, appunti grafici tracciati in Giappone America o Europa, per storie dal taglio metropolitano o noir. Immagini dilatate e atmosfere sospese, sono i ritratti di pugili, pupe, aspiranti gangster illuminati dalle luci al neon della città. Disegno dopo disegno si evocano atmosfere e nasce, spontaneamente, il racconto. Luna di Leila Marzocchi: Artista dallo stile ecclettico Leila pubblica, dai suoi carnet, il mondo grottesco ed efferato di un fumetto ancora inedito. Taxus, Tyto Alba, Compare, l'Impiccato, la Lumaca sonnambula, sono solo dei personaggi che fanno da contraltare a questa Ultima Arpia, donna uccello dalle ali spezzate. Un universo osuro e irriverente giocato sul filo di una ironia delicata e amara.
Data di uscita: --
Autori: -
Prezzo Copertina: -
N° di pagine: -
Contenuti: -
Colore: -
Rilegatura: -
Personaggi: -
Generi: -
Serie: -
Storie: -

Nella tua collezione hai questo fumetto?

Inserisci i dati mancanti