Comixtime_logo

Il cane infernale - Ghost Hotel - Polvere di stelle

49
Collana: Dylan Dog: Collezione Storica a Colori [2013:2014]
Descrizione: Il cane infernale A Dylan Dog viene chiesto di esorcizzare Sir Archibald Leech III, detto Archie, un cane di razza di enormi dimensioni. Dylan non sa che questo è solo l'inizio e così si ritroverà, suo malgrado, invischiato in una storia di spionaggio industriale in cui dovrà fronteggiare un'organizzazione criminale che contrabbanda DNA umano, facendo la conoscenza di Luna Trixie, agente segreto inglese, anch'essa sulle tracce di questa organizzazione. In mezzo a tutto questo, scoprirà inoltre di avere un sosia, per il quale è stato scambiato, tale Roger Thornill. Ghost Hotel Dylan Dog viene assunto da Darknight, un personaggio che sostiene di essere il diavolo in persona, per esorcizzare il Limbus Hotel di sua proprietà. Dylan si ritrova così a soggiornare in questo antico hotel di epoca vittoriana, pieno di spettri costretti continuamente a rivivere le loro tragiche esistenze ogni giorno in un loop senza fine. Polvere di stelle Vera Vallemberg, attrice considerata una vera e propria diva del cinema muto, è ormai scomparsa da oltre settanta anni. Della sua morte non è però convinto il regista Maximilian Weichmann che, per farla uscire allo scoperto, dedice di girare un film biografico. La parte della celebre attrice viene affidata ad Anna Never, vecchia fiamma di Dylan, ma Vera Vallemberg, come previsto dal regista, non ci sta e decide così di eliminare tutti i membri del cast.
Data di uscita: 23-01-2014
Autori: Tiziano Sclavi (03-04-1953)§Tiziano Sclavi (03-04-1953)§Bruno Brindisi (03-06-1964)§Bruno Brindisi (03-06-1964)§Pasquale Ruju (26-10-1962)§Pasquale Ruju (26-10-1962)§Corrado Roi (11-02-1958)§Franco Saudelli (04-08-1952)§GFB Comics
Prezzo Copertina: 7.9€
N° di pagine: 282
Contenuti: -
Colore: Colore
Rilegatura: Brossurato
Personaggi: Dylan Dog (Dylan Dog)
Generi: Fumetto italiano; Horror
Serie: -
Storie: -

Nella tua collezione hai questo fumetto?

Inserisci i dati mancanti