Logo

Josè Ortiz

Descrizione: Nato a Cartagena in Spagna il 1° settembre 1932, Josè Ortiz Moya coglie il suo primo significativo successo nel 1958, con la saga storica, di sua creazione, di "Sigur il vichingo", pubblicata dall'editore Toray. Trascorre gli anni Sessanta lavorando in Gran Bretagna; sue sono molte storie di guerra pubblicate sulla rivista "Eagle", alternate ad altre di taglio fantascientifico per "Once upon a Time". Pubblica anche una striscia giornaliera sul "Daily Mirror", "Caroline Baker". Il decennio successivo vede Ortiz impegnato negli Stati Uniti, con collaborazioni a "Creepy" e ad altre collane della Warren, quindi, dai primi anni Ottanta, il sodalizio con il compatriota Antonio Segura, in coincidenza con il ritorno in Spagna. Tra le serie messe in cantiere dalla coppia Segura-Ortiz, ricordiamo "Hombre", "Burton & Cib", "Jack lo Squartatore", "Morgan", "Ozono", mentre il solo Ortiz pubblica con l'editore Toutain "I grandi miti del West". L'esordio ufficiale in Bonelli avviene nel 1991, con un'av
Numero di Albi: 296
Data di Nascita: 01-11-1932
Non hai trovato quello che stai cercando o hai notato qualche imprecisione?
Scarica l'app ComiXtime, registrati, accedi a https://dex.comixtime.it, aggiungi il dato mancante o modifica il dato impreciso.
Scrivi a dex@comixtime.it per qualsiasi informazione o richiesta.