Logo

Bill Spicer

Descrizione: Bill Spicer iniziò a lavorare in un'agenzia pubblicitaria nel 1955. Con l'agenzia, imparò l'arte del lettering professionale. Nel 1964 iniziò a pubblicare una fanzine che inizialmente si chiamava Fantasy Illustrated, ma che fu ribattezzata Graphic Story Magazine dopo otto numeri. Scrisse per questa fanzine e adattò anche storie da altri media, cosa che gli riuscì particolarmente bene, in particolare con la sua prima storia Adam Link's Vengeance. Nel 1965 scrisse The Guidebook to Comics Fandom, che forniva uno dei primi sistemi di classificazione standard per la qualità dei fumetti. Finalmente lasciò l'agenzia pubblicitaria nel 1967, e fu in grado di usare le sue abilità di lettering per ottenere un lavoro come letterer con la Western Publishing. Lavorò per la Western per i successivi quindici anni, e durante questo periodo fece anche lavori di lettering con Another Rainbow, Dark Horse e Fantagraphics. Nel 1971 fondò la Los Angeles Comic Book Company insieme agli amici Michael Moore e Fred Walker per produrre i loro fumetti indie. Questo sforzo fu di breve durata, tuttavia, producendo solo quattro numeri, uno ciascuno di quattro titoli diversi. Poco dopo, nel 1974, cessò la pubblicazione di Graphic Story Magazine. Fu seguito nel 1977 da Fanfare, una pubblicazione di breve durata che si discostò un po' dallo stampo del Graphic Story Magazine nel suo orientamento culturale pop, anche se presentava ancora contenuti legati al fumetto. Negli anni '80 scrisse due fumetti per giornali, Conan the Barbarian e Rick O'Shay. A partire dalla fine degli anni '80 ha iniziato a scrivere manga per la Viz. Ha continuato con questo fino al 2005.
Numero di Albi: 1
Data di Nascita: 01-10-1937
Non hai trovato quello che stai cercando o hai notato qualche imprecisione?
Scarica l'app ComiXtime, registrati, accedi a https://dex.comixtime.it, aggiungi il dato mancante o modifica il dato impreciso.
Scrivi a dex@comixtime.it per qualsiasi informazione o richiesta.