Comixtime_logo

She-Hulk (Jennifer Susan Walters)

Descrizione: She-Hulk, alter ego di Jennifer Susan Walters, è un personaggio immaginario dei fumetti creato da Stan Lee e dal disegnatore John Buscema nel 1980, pubblicato negli Stati Uniti d'America dalla Marvel Comics. She-Hulk ha fatto parte di gruppi come i Vendicatori, i Fantastici Quattro, gli Eroi in vendita, i Difensori, Fantastic Force, Liberatrici e dello S.H.I.E.L.D. Jennifer Walters, abile avvocato di professione, ha prestato servizio come consulente legale a vari supereroi in numerose occasioni; Una trasfusione di sangue irradiato da raggi gamma del cugino Bruce Banner (Hulk) ha conferito a Jennifer Walters poteri sovrumani. Come She-Hulk, possiede un'enorme forza sovrumana, che potenzialmente la rende la donna fisicamente più forte conosciuta nell'universo Marvel quando il suo stato emotivo è sufficientemente alto. Sebbene la forza fisica di She-Hulk fosse originariamente rimasta a un livello prestabilito e non aumentasse, più tardi è stato dichiarato che la sua forza aumenta ulteriormente per paura o rabbia, in modo simile al suo famoso cugino. Inoltre, il personaggio possiede velocità, agilità, resistenza e riflessi sovrumani. A differenza di Hulk, la personalità e l'intelligenza di Jennifer sono meno influenzate quando è trasformata in She-Hulk, sebbene diventi più sicura di sé e assertiva. Inizialmente un personaggio minore dell'universo Marvel, ha trovato la sua consacrazione grazie al ciclo di storie scritte e disegnate da John Byrne, che l'ha resa uno dei personaggi più noti dell'universo Marvel. Caratteristica precipua della versione di Byrne è un uso metatestuale del fumetto: Jennifer Walters è consapevole di essere un personaggio immaginario e abbatte spesso la quarta parete, rivolgendosi direttamente ai lettori.
Numero di Albi: 227

Ci sono dati mancanti o errati? Sistemali tu!